Specializzazioni

approccio integrato 

"L'integrazione di Gestalt e Analisi Transazionale, mantenendo una coerenza filosofica e teorica di base, permette al terapeuta un più ampio spettro di intervento e la possibilità di agire efficacemente su due livelli: processo e contenuto. Sul "qui e ora", quindi, con attenzione al comportamento visibile ed osservabile, e sulle strutture, il mondo intrapsichico che governa la personalità. Sono al centro dell'attenzione terapeutica i nuclei emozionali e cognitivi, i meccanismi relazionali e le regole interne sulle quali si organizzano i "Copioni di vita" che oggi, in maniera stereotipata e ripetitiva, condizionano il comportamento."

(Antonio Ferrara)

La Psicoterapia della Gestalt è una terapia del qui-e-ora, in cui è posto l'accento sul presente come segmento espressivo della totalità dell'esperienza, come il luogo in cui si incrociano le tensioni verso il futuro e gli influssi del passato.

Si tratta di una terapia sperimentale, piuttosto che verbale o interpretativa, attraverso la quale il cliente può apprendere come vivere con consapevolezza nel presente. Egli può imparare a rivolgere la sua attenzione a ciò che fa, sperimenta o sente nel presente, nel qui-e-ora, diventando gradualmente consapevole dei suoi gesti, della sua respirazione, delle sua emozioni, della sua voce, delle sue espressioni facciali, o dei suoi pensieri pressanti.

Per questo motivo il terapeuta può chiedere al paziente di parlare dei propri traumi e problemi non nell'area del tempo passato, ma nell'area del presente, in sostanza viene proposto di ri-sperimentare le situazioni insolute nel presente, nel "qui-e-ora".

Le interpretazioni, le razionalizzazioni, il parlare attorno alle cose o qualsiasi tipo di spiegazione simbolica o intellettuale non influenzano i sentimenti e le emozioni del paziente.

Infatti per chiudere definitivamente il libro sui problemi passati non basta ricordarli semplicemente, ma ci si deve ritornare "psicodrammaticamente", e questo è possibile farlo solo nel presente.

analisi transazionale"L'Analisi Transazionale, fondata da Eric Berne (1910-1970), è una teoria psicologica e sociale caratterizzata da un contratto bilaterale di crescita e cambiamento". Si occupa dei processi intrapsichici e interpersonali. Lo studio dei processi intrapsichici fa riferimento ad una teoria della personalità basata sui concetti di "Stati dell'Io" e di "Copione". Nello studio dei processi interpersonali l'Analisi Transazionale propone "L' AT propriamente detta" e l'analisi dei "Giochi" allo scopo di individuare le modalità di relazione che gli individui mettono in atto tra loro e propone alcune regole che influenzano la comunicazione. La metodologia di intervento dell' AT si fonda sulla contrattualità: la relazione terapeutica è vista come un accordo tra terapeuta e cliente, che hanno una responsabilità congiunta nel lavorare per raggiungere gli obiettivi di terapia definiti in modo chiaro e specifico.

Principi Teorici e Filosofici.

* Ogni individuo è ok, (va bene così com'è): le persone sono uguali tra loro ed ognuna ha valore in quanto persona, indipendentemente dalla sua razza e dal suo contesto socio culturale.

 
Dott. Fantasia Roberto, Psicologo Psicoterapeuta a San Severo e Foggia
 

Sedi: Via Industria n.1 -  71016 San Severo (FG) - Mobile: +39.328.3883504 - P.IVA 03592300713

Condividi contenuti
© 2013 2017 → PSICOLOGO-FANTASIA.COM - San Severo, Foggia IT
powered by dauniashop.